DALL'EREMITAGGIO AL COWORKING

di Fabio Buonocore.



Diciamoci la verità, spesso lavorare come illustratore riserva insidie avulse dal rapporto con art director, scadenze o colori alterati in stampa. La carica quotidiana che investiamo nei nostri disegni ci fa sentire una sorta di energia pulita offerta al nostro settore, energia rinnovabile nella maggior parte dei casi eppure... Ci sono delle mattine che proprio non va, che fatichiamo per un'idea apparentemente semplice, che avremmo bisogno di uno stimolo, vorremmo fermento: persone! Dopo tutto siamo animali sociali, perchè scegliere l'eremitaggio? AI propone quindi ai soci questa formula sempre più diffusa di condivisione di spazi lavorativi, il coworking gratuito per i soci, mettendo a disposizione i locali della propria sede. Lo scopo è quello di incentivare la condivisione e coltivare con effervescenza la comunity degli illustratori.



Il coworking è uno stile lavorativo che coinvolge la condivisione di un ambiente di lavoro, spesso un ufficio, mantenendo un'attività indipendente. A differenza del tipico ambiente d'ufficio, coloro che fanno coworking non sono in genere impiegati nella stessa organizzazione. Attrae tipicamente professionisti che lavorano a casa, liberi professionisti o persone che viaggiano frequentemente e finiscono per lavorare in relativo isolamento L'attività del coworking è il raduno sociale di un gruppo di persone che stanno ancora lavorando in modo indipendente, ma che condividono dei valori e sono interessati alla sinergia che può avvenire lavorando a contatto con persone di talento. 
[...]

Il coworking non riguarda solo lo spazio fisico, ma inizialmente e soprattutto l'istituzione della comunità di coworking. I vantaggi del coworking possono ormai essere vissuti al di fuori degli spazi di coworking e viene raccomandato in genere di iniziare con la costruzione di una comunità di coworking prima di considerare l'apertura di uno spazio coworking.Tuttavia, alcuni spazi di coworking non costruiscono una comunità, ma costituiscono piuttosto una parte di una comunità già esistente, combinando la loro apertura con un evento che attiri il loro gruppo di riferimento. 

La sede AI è in via E. Torricelli, 18; per gli interessati a frequentare su detti spazi contattare la segreteria  mandando una mail a: info@associazioneillustratori.it; o telefonare allo: 0236553719. 
La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00.




Categories: ,

One Response so far.

  1. Quanto vorrei!
    Ma a Firenze non c'è un coworking AI? ;)

Leave a Reply