PORTI NEL MARE





“Porti del mare
Collegamenti del pianeta
Vite, culture, mercanzie.  Crocevie per il Futuro”

Un progetto sull’immaginario dei Porti e il loro futuro
con un concorso internazionale di illustrazione e lavori realizzati da Istituti e Accademie d’Arte

Il progetto promosso da EurHope e Autorità Portuale di Genova

Con il sostegno di PSA – Voltri/Pra’, SMACK! – Fiera del Fumetto di Genova

è in collaborazione con

AIVP- Rete Globale Città Portuali, European Illustrators Forum,
Associazione Illustratori Italiana, Accademia di Belle Arti di Genova e di Perugia, Istituto Europeo di Design, WOW – Museo del Fumetto e Illustrazione di Milano e altre importanti realtà nazionali

E’ partita la 3° edizione del concorso di illustrazione promosso da EurHope – Immagini dal Futuro in partnership con Autorità Portuale di Genova.
Il bando di regolamento, le informazioni, i riferimenti per il concorso, che scade il 21 marzo 2014, si possono trovare in diverse lingue sul sito www.eurhope.net.

Il tema del concorso e dei lavori realizzati dagli enti che collaborano è: “Porti del mare -
Collegamenti del pianeta - Vite, culture, mercanzie.  Crocevie per il Futuro”

Il progetto è composto da:
_ concorso internazionale di illustrazione
_ lavori realizzati nei corsi di Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, Istituto Europeo di Design sedi di Torimo e Milano
_ mostre dei selezionati al concorso e dei lavori realizzati a Genova, San Benedetto del Tronto, Perugia, Milano
_ altri eventi nelle città sedi delle mostre

Il progetto del concorso e mostre EurHope 2014 è organizzato da
Enrico Testino In sinergia con Autorità Portuale di Genova

Con il supporto di
SMACK! – Fiera del Fumetto di Genova    www.smackcomics.it
_ PSA - Voltri Pra’  www.vte.it
Altri partner da definire

Con il Patrocinio di:
_  Associazione Illustratori Italiana www.associazioneillustratori.it
_ AIVP – Le Réseau Mondial des Villes Portuaires www.aivp.org   
_ Autorità Portuale di Genova  www.porto.genova.it
_ European Illustrators Forum www.european-illustrators-forum.com
Le città di
_ Comune di Genova      www.comune.genova.it
_ Comune di San Benedetto del Tronto     www.comunesbt.it
Altri partner da definire

In collaborazione con
_ Accademia Ligustica di Genova      www.accademialigustica.it
_ Accademia di Belle Arti di Perugia     www.abaperugia.org
_ Ellequadro Documenti, Archivio d’Arte Contemporanea  www.ellequadro.com
_ Fondazione Franco Fossati di Monza     www.lfb.it
_ Fondazione Libero Bizzarri di San Benedetto del Tronto www.fondazionebizzarri.org
_ Istituto Europeo di Design www.ied.it
_ Porto Antico s.p.a www.portoantico.it
_ Rivista Scuola di Fumetto    scuoladifumetto.blogspot.it
_ Vilnius Art Academy www.vda.lt
_ WOW Museo Fumetto e Illustrazione di Milano    www.museowow.it 
Altri partner da definire





Il Concorso internazionale

Il progetto porterà a rappresentare, con decine di immagini realizzati da giovani artisti europei e dai corsi delle Accademie d’Arte e realtà coinvolte, l’immaginario legato a uno degli snodi delle civiltà mondiali: i porti.
Come sempre nella storia, ma oggi in modo ancora più importante, i Porti sono i luogo dove transita “il mondo” fisico nelle sue espressioni culturali, di mercato, di popoli e persone. I porti sono l’approdo, la tranquillità, la partenza, il dramma, il palcoscenico e la comunità dove milioni di uomini e donne si confrontano con la vita e con l’incontro delle storie e delle culture.

Tutti i partner coinvolti partecipano alla costruzione del concorso, alla promozione, alla realizzazione di mostre collaterali, a comporre la giuria che selezionerà ed individuerà i vincitori.

La giuria, sul sito www.eurhope.net , vede rappresentanti delle diverse realtà organizzatrici tra i quali Luigi Bona, Direttore di WOW – Museo del Fumetto e dell’Illustrazione di Milano, Ferruccio Giromini, curatore d’arte esperto di illustrazione e fumetto, Ivo Milazzo, notissimo disegnatore e Presidente dell’Associazione Illustratori, Laura Farina in rappresentanza dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, Mario benvenuto per l’Accademia genovese, Flavia Mandrelli per la Fondazione Libero Bizzarri, esponenti dell’Autorità Portuale di Genova e dell’AIVP.

Le opere vincitrici e selezionate andranno in mostra a:
_ Genova – Palazzo San Giorgio  dal 22 aprile a data da definire
_ Milano – WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto, dell’illustrazione e dell’immagine animata (www.museowow.it ) in data da individuare
_ Perugia - Accademia di belle Arti di Perugia Pietro Vannucci in data da individuare

_ San Benedetto del Tronto - Palazzina Azzurra. In data da individuare

PREMI:
Per le migliori opere vengono messi in palio tre premi:
1° classificato: 1.500,00 euro; 2° classificato: 1.000,00 euro; 3° classificato: 500,00 euro 

La partecipazione è gratuita. Ogni autore o gruppo può inviare da uno a tre opere in riproduzione cartacea, con stampa formato cm 30x30 e in formato digitale tif o jpg.


ALTRI RICONOSCIMENTI
 Verrà premiata una sola opera per autore. Alcune delle opere selezionate verranno pubblicate sulla rivista:
_ Scuola di Fumetto


I tre primi classificati verranno ospitati a Genova per la notte successiva alla cerimonia di premiazione. Avranno inoltre un rimborso spese ciascuno, da concordare con l’organizzazione, per viaggio o costi per il visto fino a un massimo di 200 Euro.





Le mostre successive e i percorsi con gli Istituti d’Arte

Il progetto del concorso prevede la realizzazione di 4 grandi mostre che porteranno in 4 città i lavori selezionati nel concorso di giovani artisti da tutto il mondo, le opere sui Porti delFuturo e su Porti locali realizzati dagli studenti dell’ Accademia Ligustica dei Belle Arti di Genova, Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, Istituto Europeo di Design di Milano e Torino.

Il progetto, che parte da Genova e diventa internazionale con le mostre e la rete di partner, è innovativo e originale operando sul mondo dell’immaginario e dei Porti e coinvolgendo sia le reti globali delle città di mare sia le reti italiane ed europee di istituti d’Arte e del mondo dell’Illustrazione.
La visibilità e promozione del concorso e degli artisti sono garantite a livello nazionale ed internazionale dagli enti partecipanti che già stanno diffondendo il bando.
La qualità della rete organizzatrice, della giuria, dei premi e della visibilità rende Eurhope una piattaforma prestigiosa e qualificante per i partecipanti e i soggetti coinvolti.

A Genova nel progetto si vede una buona sinergia tra Accademia Ligustica e Autorità Portuale. Infatti l’Accademia Ligustica, a differenza degli altri due enti “fuori concorso che lavoreranno sul tema del concorso, sta realizzando immagini e illustrazioni evocative specificamente sul Porto di Genova.

“Per l’uomo l’immaginario è il secondo e, a volte, il primo mondo.” Dice Enrico Testino, ideatore del progetto, “ E’  luogo di elaborazione per ciò che poi si calerà nella realtà sotto forma di progetti, proposte, scenari di vita.
EurHope propone temi da esplorare nel mondo dell’immaginazione tramite  la creatività e l’arte. Temi che abbiano una chiara corrispondenza nel concreto e nella  prefigurazione delfuturo. Quest’anno, in forte partnership con realtà del mondo dell’arte, dell’illustrazione, del fumetto, dell’architettura e della portualità il tema proposto riguarda I Porti del mare.
I Porti sono i “link” del pianeta, l’interfaccia fisica della globalizzazione che caratterizza questo periodo della storia dell’umanità..
Mentre le informazioni e le culture viaggiano prevalentemente con internet e la rete, le persone e le merci viaggiano sempre di più negli aria-porti, terra-porti, acqua-porti. Questi ultimi tema del concorso in atto.
Soprattutto dai Porti del mare passa il mondo, in senso fisico. Nei Porti si incontrano e formano nuove culture e interazioni. Transitano le merci, le nuove tecnologie, i prodotti, le mercanzie. I Porti sono anche luogo di approdo e partenza, di speranze e drammi, di vita e relazioni. Per chi vi abita sono una dimensione particolare. Di porti ne conosciamo piccoli, basati su forti identità, grandi e importanti, che dialogano in modo diverso con il territorio, le città, il mondo.
Quest’anno, visto il tema sui Porti che riguarda la circolazione mondiale di culture e informazioni, e vista l’adesione di AIVP (Associazione internazionale di Città Portuali) che si è impegnata a diffondere il bando a livello internazionale, il concorso EurHope si apre al mondo e apre alle partecipazioni internazionali. Artisti di tutto il mondo, under 35, quindi sono chiamati a partecipare a EurHope 3° edizione.
Chiediamo, come al solito, ai giovani artisti di attivare la libera fantasia e l’arte e aiutarci, nel modo proprio degli artisti, libero e sempre nuovo, a… immaginare il futuro. Visioni, suggestioni, suggerimenti, spunti o idee che riguardino la vita, gli scambi, le attività, lo sviluppo possibile, le promesse e le opportunità date dai Porti.”



Leave a Reply