ILLUSTRATORI IN PALESTINA

Presso la galleria l'Affiche, in via Unione 6, mercoledì 5 giugno, dalle 17 alle 21: incontro e scambio culturale con illustratori palestinesi.

I tre giovani illustratori palestinesi con cui Giulia Orecchia, Emanuela Bussolati e Dario Cestaro hanno lavorato a Ramallah e una collaboratrice locale di Vento di Terra, saranno ospiti a Milano per qualche giorno. Porteranno con sé qualche loro lavoro ma soprattutto desidereremmo accoglierli con calore, dare loro l'occasione di conoscere tanti professionisti nel campo dell'illustrazione, le loro tecniche, il loro modo di impostare il il lavoro e infine, magari, di tessere qualche contatto. 

Abbiamo pensato dunque di organizzare un meeting a "tarallucci e vino" presso la galleria l'Affiche, in via Unione 6, mercoledì 5 giugno, dalle 17 alle 21. 
Sarebbe bello che altri illustratori partecipassero portando alcuni loro lavori stampati o chiavette con files di tavole da mostrare. Metteremo a disposizione qualche portatile.
La delegazione degli illustratori italiani in Palestina… Sono Emanuela Bussolati e Giulia Orecchia illustratrici di libri per bambini, Dario Cestaro paper engineer, mago del pop up. Intervengono a favore del progetto “Valorizzazione dellatradizione orale beduina”, finanziato dall’Unione Europea, con attività di formazione e scambio con giovani illustratori palestinesi.




Alcune immagini del laboratorio realizzato nella scuola beduina di Al Jabal, Area C. Tempere, pennelli, spugne, filo e mollette… la carta da pacco marrone fa da sfondo alla voglia di libertà delle bambine.

La stiratura ci restituisce in pieno la bellezza del disegno. ci sembra di avere per le mani un numero incredibile di capolavori. la libertà che le bimbe hanno vissuto stamane emerge con forza e bellezza da ogni macchia di colore…


GIORNO 2
Laboratorio con Dario Cestaro per la costruzione di pop up…
Forbici, carta e colla…abbiamo trasformato la biblioteca del Tamer in un parco animalesco. rane, orsi, pesci, serpenti….basta girare una pagina, e SURPRISE…il libro prende vita e mille nuove storie sono possibili.
Emanuela, Giulia, Dario, Lubna, Abdallah e Anastasia all’opera…

Oggi abbiamo letto per la prima volta le storie raccolte grazie alla ricerca sulla tradizione orale beduina che abbiamo appena concluso con il progetto di valorizzazione della cultura beduina in Palestina. la storia dell’orco e il bambino è un ottimo spunto per cominciare a lavorare insieme e pensare a come il nuovo libro può essere impostato. carta, matita …. e poi a raccontare reciprocamente schizzi e progetto..

GIORNO 3
Giornata di incontro, scambio e confronto tra gli illustratori Italiani Emanuela Bussolati, Giulia Orecchia e Dario Cestaro e un gruppo di illustratori palestinesi.
Hanno partecipato anche due scrittori di storie per bambini, un editore, e diversi bibliotecari scolastici.
Inutile dire che ne siamo usciti tutti molto molto soddisfatti!!!





Categories: ,

Leave a Reply